Condizioni d'uso

Note legali

Definizioni preliminari

Le definizioni che seguono si considerano come parte integrante delle note legali.

Portale archIVI: punto di accesso sul web per la consultazione  delle risorse informative (schede archivistiche, parole chiave, riproduzioni digitali, percorsi, contributi redazionali, news) prodotte nell’ambito del progetto “Una Città per gli archivi” (home page: www.cittadegliarchivi.it).

Utente: chiunque usufruisce tramite il web delle funzionalità e dei contenuti messi a disposizione dal portale.

Schede archivistiche: schede descrittive di insiemi di documenti o di singoli documenti che, organizzate con una precisa struttura, costituiscono nel loro insieme l’inventario, uno strumento pubblicato sul portale per offrire all’utente una risorsa per la consultazione del corrispondente archivio.

Utilizzo: qualsiasi operazione di pubblicazione, riproduzione (moltiplicazione in copia su qualunque supporto), download, comunicazione al pubblico (diffusione), distribuzione, trasmissione, modifica, trasformazione, traduzione, creazione di adattamenti, riassunti o estratti, effettuata su qualsiasi tipo di contenuto.

Contributi redazionali: contenuti pubblicati dalla redazione del portale archIVI (contributi di ricerca, mostre virtuali, percorsi, news etc..).

Oggetti digitali: riproduzioni su supporto digitale, di norma ottenute come risultato del processo di digitalizzazione applicato a documenti cartacei, fotografici, audiovisivi, sonori originariamente prodotti su supporti analogici. Il termine è anche usato come sinonimo di "riproduzioni digitali". 

Metadati: dati che descrivono gli oggetti digitali e che permettono la loro gestione all'interno del portale.

Copyright, utilizzo del sito e dei suoi contenuti

ArchIVI è un portale promosso e gestito da Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

I contenuti del sito - codice di script, grafica, testi, immagini, suoni, audiovisivi e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma - sono protetti ai sensi della normativa a tutela delle opere dell'ingegno.

Il dominio, il logo, la grafica e le icone sono di esclusiva proprietà della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e sono protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore: perciò non possono essere, neanche parzialmente, riprodotti, distribuiti, venduti, trasferiti o modificati.

ArchIVI gestisce e pubblica diverse tipologie di contenuti:

  • Schede archivistiche: le specifiche indicazioni di copyright sono indicate all’interno delle schede descrittive dei singoli archivi. La proprietà degli inventari appartiene sia alla Fondazione del Monte di Bologna e alla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, sia al soggetto Detentore dell’archivio descritto dalle schede archivistiche.
  • Riproduzioni digitali di documenti archivistici: le specifiche indicazioni di copyright sono indicate in calce alla didascalia associata alle riproduzioni, quando aperte in modalità dettaglio/zoom. La titolarità del diritto di proprietà sulle riproduzioni digitali, a regime sarà sempre specificata all’interno del set di metadati associati agli oggetti digitali.
  • Contributi redazionali, su cui si applica una licenza Creative Commons attribuzione, non commerciale, non opere derivate http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/deed.it

In considerazione dell’eterogeneità dei Detentori degli archivi e delle diverse politiche di gestione del patrimonio documentario, di seguito si indicano le regole di utilizzo consentito per le riproduzioni digitali.

  1. All’interno del portale, l’utente è libero di copiare, visualizzare e memorizzare all’interno della propria area riservata le schede archivistiche e le riproduzioni digitali dei documenti esclusivamente per finalità di studio, di ricerca, didattica e culturale senza scopo commerciale e/o di lucro. Tale utilizzo delle riproduzioni digitali da parte dell’utente all’interno del portale, nei limiti dei vincoli generali imposti dalla legge, si intende libero e non soggetto ad autorizzazione preventiva del Detentore dell’archivio.
  2. Per quanto riguarda qualsiasi altro utilizzo delle riproduzioni digitali, l’utente dovrà richiedere espressa autorizzazione preventiva direttamente al Detentore dell’archivio.

Non è pertanto consentito in alcun modo e forma utilizzare, copiare e distribuire a scopo commerciale le schede archivistiche e le riproduzioni digitali disponibili su questo sito.

I contenuti del sito sono messi a disposizione gratuitamente nei limiti delle presenti condizioni d’uso. I contenuti non sono venduti.

Limitazione di Responsabilità

In nessun caso la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile dei danni di qualsiasi natura, causati direttamente o indirettamente dall'accesso al sito, dall'utilizzo degli strumenti interattivi, dall'incapacità o impossibilità di accedervi, dall'utilizzo delle notizie in esso contenute, dall'affidamento ad esse o dal loro impiego. Pertanto la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna non assume alcuna responsabilità in merito a qualsivoglia utilizzo (lecito o illecito) del contenuto del sito da parte degli utenti, né in merito a qualsiasi violazione di diritti di terzi derivante dall’utilizzo di informazioni, dati o documenti pubblicati sul portale.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna non è altresì responsabile del contenuto dei documenti originali riprodotti.

Tutti i dati personali presenti negli inventari e nelle riproduzioni digitali pubblicati sul portale sono stati trattati nel rispetto della normativa a tutela della riservatezza (D.lgs. n. 196/2003), del diritto all’immagine e in conformità con il Codice dei beni culturali (D.lgs. n. 42/2004).

Il sito www.cittadegliarchivi.it non fornisce servizi e pertanto non costituisce oggetto di servizio la fornitura ininterrotta, periodica o continuativa di informazioni esaurienti e aggiornate finalizzate o meno al raggiungimento di risultati da parte dell’utente.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna provvede a inserire nel sito informazioni per quanto possibile veritiere e aggiornate, ma non garantisce sul loro contenuto.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna è estranea a qualsiasi responsabilità relativa alla consultazione degli inventari e dei documenti presso il Detentore dell’archivio.

In merito alla consultabilità degli archivi i cui documenti sono riprodotti all’interno del sito, si rimanda alla vigente normativa ed alla specifica disciplina e regolamentazione di ogni archivio.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna declina altresì ogni responsabilità in merito a qualsiasi violazione del diritto alla riservatezza o del diritto all’immagine conseguente alla consultazione dell’archivio in loco.

Responsabilità dell'utente

Esercitando i diritti relativi al sito www.cittadegliarchivi.it in virtù delle presenti Condizioni d’uso, l’utente accetta e s’impegna a osservare tali Condizioni, assumendosi ogni eventuale responsabilità derivante dall'utilizzo del sito.

L'utente che si registra sul portale è tenuto a indicare esclusivamente i propri dati personali e garantisce che essi siano veritieri, corretti e aggiornati.

Le presenti Condizioni d’uso, nonché i diritti e obblighi subordinati, decadono automaticamente qualora l’utente violi le clausole ivi contenute. Tuttavia, l’autorizzazione concessa alle persone fisiche e giuridiche che hanno ricevuto dall’utente opere derivate nel rispetto delle presenti Condizioni d’uso non sarà revocata, fatto salvo che detta persona fisica o giuridica dovrà continuare a ottemperare pienamente alle presenti Condizioni d’uso.

L'utente prende atto di essere responsabile per qualsiasi uso del sito da parte sua o di chi utilizzi i suoi dati personali.

Limiti di utilizzo

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna si riserva il diritto di negare l'accesso alle proprie funzionalità a particolari utenti o gruppi di utenti, ancorché registrati, in qualsiasi momento, senza obbligo di preavviso e senza alcuna responsabilità nei confronti degli utenti o di terzi.

Accesso a siti esterni collegati

I collegamenti a siti esterni sono messi in mera disponibilità degli utenti.

I siti segnalati a qualsiasi titolo e in qualsiasi modo da archIVI sono stati sviluppati da soggetti sui quali archIVI non ha alcun controllo.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del presente portale.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna non è responsabile delle informazioni ottenute dall'utente tramite l'accesso ai siti raggiungibili tramite collegamento ipertestuale. Pertanto della completezza e precisione delle informazioni sono da ritenersi responsabili i soggetti titolari dei siti ai quali si accede alle condizioni dagli stessi previste.

L'indicazione dei collegamenti non implica da parte della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna alcun tipo di approvazione o condivisione di responsabilità in relazione alla completezza e alla correttezza delle informazioni contenute nei siti indicati.

Link e citazioni

Link da parte di altri siti web sono graditi, soprattutto se ne verrà data comunicazione alla redazione, per facilitare la tempestiva comunicazione di eventuali successive variazioni.

Sono consentite citazioni a titolo di cronaca o recensione se accompagnate dall'indicazione della fonte "ArchIVI" e dalla sua Url "http://www.cittadegliarchivi.it".

Se appropriato, nelle citazioni testuali, si consiglia l'uso di questa forma: < a title="Una Città per gli archivi" href="http://www.cittadegliarchivi.it > cittadegliarchivi.it < /a >- Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna - Progetto “Una Città per gli archivi”.

Le note di copyright, gli autori ove indicati o la fonte stessa devono in tutti i casi essere citati nelle pubblicazioni in qualunque forma realizzate e diffuse.

Segnalazioni

La pubblicazione dei contenuti del portale è effettuata secondo il principio della buona fede e secondo regole di massima correttezza, diligenza e perizia.

Qualora, nonostante l’applicazione di questi principi da parte della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, chiunque ravvisi la violazione di un diritto di cui sia titolare (es: diritto di autore, diritto all’immagine, diritto alla riservatezza), potrà attivare la procedura di segnalazione di seguito esplicata.

Qualora sia accertato che la segnalazione abbia un valido fondamento giuridico la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna si impegna a rimuovere tempestivamente il contenuto dal sito, dandone comunicazione al reclamante.

Si invitano gli utenti a segnalare eventuali errori, incongruenze, violazioni di diritti o malfunzionamenti, sia sulle pagine informative che nei servizi interattivi, scrivendo all’ indirizzo mail redazione@cittadegliarchivi.it.

Norme riguardanti la privacy - informativa

La presente informativa descrive le modalità di gestione del sito web www.cittadegliarchivi.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti, identificati o identificabili, che lo consultano e che interagiscono con esso e con i servizi web accessibili per via telematica.

La presente Informativa sulla privacy si applica a tutti i dati che sono raccolti all’interno del sistema e del sito web. Usando le pagine del sito www.cittadegliarchivi.it si accettano automaticamente le regole descritte qui di seguito.

Ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di trattamento dei dati personali) il trattamento delle informazioni riguardanti gli utenti è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli utenti.

La presente informativa è resa ai sensi dell´ art.13 del D.lgs. n. 196/2003, sulla base della Raccomandazione relativa ai requisiti minimi per la raccolta di dati on-line nell’Unione Europea, adottata il 17 maggio 2001 (Raccomandazione n. 2/2001) dal Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE.

In particolare, l’informativa intende fornire notizie relative alle modalità, ai tempi e alla natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento. L´informativa è resa solo per il sito web www.cittadegliarchivi.it e non per altri siti web esterni, eventualmente consultati dall´utente tramite link presenti all’interno del presente sito

Finalità e modalità del trattamento dei dati

I dati trasmessi saranno conservati e trattati con le garanzie di sicurezza e segretezza previste dal D.lgs. n. 196/2003 e saranno utilizzati solo ed esclusivamente per l'assolvimento delle funzionalità messe a disposizione da archIVI e per le comunicazioni informative inviate da archIVI , oltre che per gli obblighi previsti dalla legge. Le funzionalità online di archIVI , a regime potranno richiedere un identificativo, che verrà utilizzato dal sistema per fornire risposte personalizzate e per permettere all’utente l’accesso ad aree riservate del sito. È prevista la possibilità di disattivare il proprio identificativo, con conseguente cancellazione dei dati personali forniti.

I dati personali verranno trattati in modalità cartacea, telematica o automatizzata per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. 

I dati trasmessi non saranno comunque in alcun modo alienati o ceduti, a qualsiasi titolo, a soggetti terzi, salvo il previo ed espresso consenso dell'interessato.

Titolare e responsabile del trattamento dei dati

Il titolare del trattamento dei dati personali è la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, con sede in Via delle Donzelle 2, cap. 40126, Bologna (Italia).

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna ha nominato, quale Responsabile del trattamento, Armando Antonelli. Lo stesso è responsabile del riscontro, in caso di esercizio dei diritti sopra descritti. 

Luogo del trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede del predetto Ente e vengono curati unicamente dal personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso, salvo nei casi espressamente previsti dalla legge. I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di compiere le attività di gestione del sistema. 

Raccolta dei dati

Utilizzando le funzionalità online di archIVI, l'utente acconsente all'acquisizione e all'uso dei propri dati personali da parte del sistema, ove necessario e come indicato nelle presenti norme.

La natura del conferimento dei dati ha carattere facoltativo. Il loro mancato conferimento comporta tuttavia l’impossibilità di ottenere la registrazione sul sito. 

Per effettuare la registrazione come utente su archIVI, a regime all’utente potranno essere richieste informazioni personali quali nome utente, nome completo, indirizzo, e-mail, ecc..

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica, o altre comunicazioni agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, utile alla formulazione di un riscontro, nonché eventuali ulteriori dati personali inseriti nella comunicazione. L'utente è invitato a non fornire comunque informazioni costituenti dati sensibili ai sensi dell'art. 4, lett. d) del D.lgs. n. 196/2003, propri o di terzi, in particolare relativi alla salute, senza aver preventivamente prestato il proprio consenso al trattamento nelle modalità previste dalla legge.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna s'impegna a non comunicare dati personali a terzi, senza autorizzazione esplicita da parte dei legittimi proprietari dei dati stessi. La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna può dover fornire dati personali in caso di disposizione legale, mandato o sentenza di un tribunale. In tutti gli altri casi, i dati personali vengono trattati ai sensi delle norme italiane vigenti in materia di riservatezza.

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna non è responsabile per la privacy delle informazioni contenute in siti esterni, siano o non siano essi collegati a questo portale.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software alla base del funzionamento del sito www.cittadegliarchivi.it acquisiscono, nel corso del loro abituale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet. Queste informazioni non vengono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, consentire l’identificazione degli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati unicamente al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. Questi dati sono conservati per il tempo strettamente necessario. Tali dati potrebbero essere utilizzati solo per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici o di illeciti di altro tipo ai danni del sito.

​Cookies

ArchIVI  non acquisisce informazioni che permettano di identificare l'utente, a meno che non sia l'utente stesso a fornire volontariamente tali informazioni, sotto forma di dati personali.
L’uso di c.d. cookies di sessione (non memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente ed eliminati alla chiusura del browser) è limitato unicamente alla trasmissione degli identificativi di sessione che permettono l’esplorazione sicura ed efficiente del sito, e comunque non permette l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente. 

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali possono esercitare in qualsiasi momento i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs. n. 196/2003, tra cui il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza, chiederne l’integrazione. l’aggiornamento o la rettificazione. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. 

Al fine di semplificare le modalità di inoltro e al fine di ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste di cui al precedente paragrafo, scrivendo all’indirizzo mail privacy@cittadegliarchivi.it.

Pubblicazione di contenuti da parte degli utenti

I contenuti ospitati sul sito saranno pubblicati solo se conformi alle norme indicate di seguito. Si prega di leggere attentamente le condizioni prima di inviare alla Redazione qualsiasi contenuto per la pubblicazione su archIVI.

Contenuto

È proibito inviare materiale che contiene:

Informazioni non pertinenti al tema trattato dal portale stesso.
Contenuti che promuovono attività  illegali.
Contenuti diffamatori di terze persone.
Informazioni che violano i diritti di terzi.
Pornografia e pedopornografia.
Informazioni che violino la riservatezza dei dati personali di terzi.

In nessun caso sarà consentita la pubblicazione di informazioni, file, immagini o altro materiale protetto da diritto d’autore senza avere il legale consenso degli autori legittimi o senza i necessari diritti per farlo. Tali diritti devono essere provati per iscritto, contestualmente alla richiesta di pubblicazione del contributo.

Validità e sicurezza

La Redazione di archIVI in ogni momento ha il diritto di non consentire o eliminare la pubblicazione di qualsiasi contenuto o per suo insindacabile giudizio o perchè violi alcune delle regole pubblicate in questo disclaimer o in altro luogo del sito www.cittadegliarchivi.it.

La pubblicazione dei contributi di ricerca non avverrà mai in modo automatico: i materiali inviati saranno oggetto di autorizzazione da parte della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. In ogni caso la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna si riserva il diritto di autorizzare a proprio insindacabile giudizio la pubblicazione di qualsiasi contenuto. L’autorizzazione non comporta alcuna forma di responsabilità in merito ai contenuti pubblicati.

Tutti i contenuti degli utenti pubblicati sul sito sono riconducibili all’autore attraverso i suoi dati personali, obbligatori al momento della registrazione al portale.

Condizioni di pubblicazione dei contributi

Richiedendo la pubblicazione del proprio contributo sul portale, l’utente accetta automaticamente le seguenti condizioni.

I contributi pubblicati sul portale sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/deed.it

[Creative Commons License]
Eccetto dove diversamente specificato, i contributi pubblicati sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

Tu sei libero:

di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera. 

Alle seguenti condizioni:

Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. 

Non commerciale. Non puoi usare quest'opera per fini commerciali.

Non opere derivate. Non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra. Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza. 

In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza.
Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali. 

Questo è un riassunto in linguaggio accessibile a tutti del Codice Legale (la licenza integrale) http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/legalcode

Responsabilità legale

Gli utenti che richiedono la pubblicazione di contenuti sul sito accettano la registrazione, all’interno del sistema informativo, del proprio indirizzo e-mail, dei dati personali e dell’indirizzo IP del computer al momento dell’upload, per effetto della responsabilità  legale, inclusa ma non limitata a: responsabilità  per la violazione delle norme di legge in materia di diritto di autore e marchio, responsabilità  legali per violazione del diritto alla riservatezza dei dati personali, violazione di diritti di terzi, responsabilità in merito alla verità dei contenuti pubblicati, declinando in qualsiasi momento da ogni responsabilità la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Gli utenti che inviano contenuti pubblicati sul sito archIVI accettano di manlevare e tenere la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna indenne da danni, ricorsi, perdite, obblighi, responsabilità, costi e spese che potrebbero derivare da un qualsiasi uso del contenuto pubblicato sul sito

Segnala al portale

Fermo restando che la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna non è interessato all’acquisto di materiale di alcun genere, per segnalare una risorsa web alla redazione di archIVI , si invita a scrivere al presente indirizzo: redazione@cittadegliarchivi.it

Modifiche alle Condizioni d'uso

La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna si riserva il diritto di modificare i contenuti di questa pagina in qualsiasi momento e senza alcun preavviso: pertanto si raccomanda di visitare periodicamente questa pagina, per verificare eventuali aggiornamenti o modifiche.

Delle modifiche verrà data comunicazione nel sito, e, fermo restando il diritto di recesso dell'utente, questi continuerà ad usare il sito secondo la versione modificata delle Condizioni d'uso. L’esercizio di qualsiasi diritto connesso con il sito web sarà soggetto alle Condizioni d’uso modificate dal momento in cui l’utente viene a conoscenza delle modifiche ed è stato ragionevolmente in grado di adeguare l’uso del sito iniziato prima di tali modifiche. Si ritiene che un utente sia venuto a conoscenza delle modifiche nel momento della pubblicazione delle modifiche nella presente pagina web.

Accessibilità

ArchIVI è conforme alle specifiche http://www.w3.org/WAI/PF/aria/
Accessible Rich Internet Applications (WAI-ARIA) 1.0, per aumentare l’accessibilità dei contenuti dinamici e dei componenti per l’interfaccia utente sviluppati con AJAX, HTML, JavaScript e altre tecnologie collegate.
http://www.w3.org/WAI/intro/aria.php, http://it.wikipedia.org/wiki/Wai-aria

Essendo il portale in continua evoluzione, i contenuti dinamici e l'arricchimento di contenuti continuo, la buona risposta alle regole di Accessbilità è anch'essa dinamica e in continua evoluzione e sviluppo. Può capitare ad esempio che parti del sito, pur pubbliche, siano ancora in corso di validazione WAI-ARIA.

Vi preghiamo nel caso di segnalarle a assistenzatecnica@cittadegliarchivi.it

inserito il 20 gennaio 2016

Download