IT-CPA-ST0068-0000019

Corrispondenza

30 ottobre 1841 - 2 marzo 1891

3 buste (con all'interno 385 fascicoli)

Della serie fanno parte:

- lettere ricevute da Federico Parisini afferenti al quadro generale delle sue competenze e conoscenze professionali (musicologiche, bibliografiche, musicali, ecc.);
- lettere di carattere privato;
- minute di lettere;
- stampe di vario genere.

vai al menu di navigazione nell'archivio

Identificazione

Identificativo scheda IT-CPA-ST0068-0000019
Identificativo gerarchico scheda 00001.00002.00002
Livello di descrizione serie
Denominazione Corrispondenza
Data 30 ottobre 1841 - 2 marzo 1891
Consistenza 3 buste (con all'interno 385 fascicoli)

Contesto

Storia archivistica Diverse lettere recano annotazioni di Ferruccio Parisini, che precisano l'ambito di appartenenza o l'argomento delle missive ("scuola", "Accademia", ecc.). Evidentemente Ferruccio esaminò il carteggio e ne effettuò un primo spoglio, forse vòlto ad una ricerca sulle attività del genitore.
Poiché, tuttavia, solo parte delle lettere riporta tali indicazioni, mentre le altre presentano un segno di "spunto", si può ipotizzare che Ferruccio le avesse suddivise in piccoli mazzi, e che solo al primo documento di ciascun mazzo fosse stato attribuito un riferimento, mentre quelli sottostanti fossero stati semplicemente spuntati.

Di tale ipotetica suddivisione, tuttavia, il materiale non recava traccia al momento dell'intervento.

Anche se non è da escludere che il segno di "spunto" possa essere stato apposto da Federico Parisini per indicare le lettere evase, questo appare meno probabile: non si spiegherebbe, infatti, la sistematica mancanza dei segni di "spunto" ove sono presenti le annotazioni.

Contenuto

Della serie fanno parte:

- lettere ricevute da Federico Parisini afferenti al quadro generale delle sue competenze e conoscenze professionali (musicologiche, bibliografiche, musicali, ecc.);
- lettere di carattere privato;
- minute di lettere;
- stampe di vario genere.
Criteri di organizzazione Il carteggio è stato ordinato alfabeticamente per mittente.
Qualora il mittente scrivesse in rappresentanza di un'istituzione, ente, ditta, ecc., l'intestazione ufficiale della lettera è stata sempre specificata nel campo "Ambiti e contenuto".

Fonti e risorse collegate

Condizioni d’uso

Lingua italiano, francese

Note

Approfondimenti